Giochi da fare in casa per bambini di 10 anni

Giochi-per-bambini-di-10-anni

2 settembre 2019

  • Condividi su:

Giochi-per-bambini-di-10-anni

Piove, fa freddo, i vostri bambini hanno la febbre, la serratura in casa si è rotta oppure c’è troppo traffico nel pianerottolo. Qualunque sia il vostro motivo per restare in casa, dovete trovare qualcosa da fare tutti assieme. Per fortuna i giochi da tavolo fanno per voi!

Andiamo a scoprire la nostra prima proposta per i giochi da fare in casa per bambini di 10 anni.

Assalto al Castello: come preparare il tavolo

La piccola scatola cilindrica contiene 5 fazzoletti di terra (letteralmente) che saranno la vostra base su cui costruire il vostro castello, composto da 8 carte materiale. Ogni giocatore è libero di costruirlo come meglio crede, dunque liberate la vostra fantasia! In questa fase è possibile aiutare i giocatori meno esperti con il muro maestro, la croce di cartone che trovate dentro la scatola, il quale servirà come appoggio per le carte. Infine, mescolate il mazzo di carte assedio.

Una volta terminata questa fase siete pronti per lanciarvi in battaglia!

Assalto al Castello: come giocare

A partire dal giocatore che per primo ha terminato la costruzione del proprio castello, si pesca una carta assedio e si risolvono i suoi effetti. Vi presentiamo la carta più importante: la catapulta.

 

Ora, dopo aver pescato la vostra catapulta, posizionate il braccio a 90 gradi con il tavolo e lanciate la carta stessa contro le mura avversarie. Ricordate! Si deve solo utilizzare il polso, il braccio deve restare fermo!

Un castello è distrutto quando tutte le carte materiale sono cadute. In questo caso girate il vostro fazzoletto di terreno per segnalare la vostra prima sconfitta e costruite un nuovo castello con sei carte materiale. Se anche questo castello sarà abbattuto verrete eliminati dal gioco.

L’ultimo giocatore a mantenere in piedi il proprio castello (anche parzialmente) vince!

Giochi da fare in casa per bambini di 10 anni: perché Assalto al Castello

Assalto al Castello unisce i genitori e i bambini in un’occasione di divertimento insieme. I più grandi ricorderanno i vecchi castelli di carta costruiti, mentre i più piccoli sfogheranno la loro creatività sul proprio castello. Il gioco è veloce, siamo sulla mezz’ora, ha meccaniche semplici e divertenti, come il lancio della catapulta, e ha grande longevità, grazie alle tante carte assedio e all’abilità dei giocatori di costruire e distruggere i castelli in gioco. La grafica, divertente e goliardica, vi trasporterà immediatamente nello spirito della partita, dove la competizione è solo un’occasione di divertimento insieme.

Per sapere di più su Assalto al Castello